Il nostro sito utilizza i cookie per monitorare il suo utilizzo e contribuire a fornire informazioni che ci permettano di migliorarne la fruizione. Se si continua a navigare si concede il permesso di utilizzare i cookie. Per saperne di più sui cookie e per imparare a modificare le impostazioni del browser da voi utilizzato potete consultare la nostra politica sui Cookie .

News

Dante Alighieri, da Firenze a Ningbo!

Biblioteca Nazionale di Ningbo, Cina

La gigantesca scultura di Dante Alighieri, creata nel 1861 dall'artista Enrico Pazzi, è stata replicata fedelmente in bronzo e donata dalla città di Firenze alla città di Ningbo, per sugellarne il gemellaggio.

La Galleria Frilli ha fuso in bronzo la replica, alta circa 5.8 metri, dopo averne preso il rilievo attarverso una scansione laser 3D dell'originale in marmo, situato sul sagrato della Chiesa di Santa Croce.

La statua è stata poi spedita via mare in Cina, a Ningbo e inaugurata alla presenza delle autorità italiane e locali nel Febbraio 2013.

Danta Alighieri è considerato il padre della lingua italiana, e la sua presenza a Ningbo, davanti ad una delle biblioteche nazionali più grandi della Cina, è emblematica del valore di questa figura nel mondo.